e intanto il mare muore

Arrivo sudata a STP (servicios tecnicos portuarios) per firmare il contratto stagionale. Il cantiere navale STP, forse il più importante nel mediterraneo, ospita senza sosta i gioielli acquatici più preziosi. Non l’ho mai visto vuoto.

Leggi tutto “e intanto il mare muore”

nuovo anno nuova stagione

Nuovo anno, nuova stagione. È cosi che funziona nella mia vita. Lavoro a tempo determinatissimo e chissà cosa si presenta dopo. Nulla è certo, nulla è scontato ma quello che ho imparato negli anni è che bisogna rispettarsi.

Leggi tutto “nuovo anno nuova stagione”

avventure terrestri con un comandante vero

Sono mesi che sono a terra. Sono sbarcata dal bellissimo veliero della stagione il 31 settembre. Vivo a Palma de Mallorca da un po’. Ho deciso di infilare qualche radice qui. Per noi viandanti, lo sono ormai da quando ho 18 anni, trovare un luogo dove fare cuccia non è una cosa facile.

Leggi tutto “avventure terrestri con un comandante vero”

finger food competition

L’armatrice mi incontra sul ponte. “domani saremo ospiti di nostri amici. Ci incotreremo con altre due barche e festeggeremo la notte di San Lorenzo a bordo di Twilight. Ciascuno dovrà portare due vassoi di finger food. Che dici Laura pensiamo qualcosa di carino?”

Leggi tutto “finger food competition”

in compagnia di Vittorio Garatti

Toc toc toc. È ancora Silvana che mi parla via messenger. Sono le 22. Mi ha appena inviato una foto del nostro comune amico Vittorio. È per colpa sua che ci siamo conosciute. Non siamo amiche reali ma virtuali. Ma nulla cambia. La sua presenza è chiara e forte. È come se le nostre anime, come accade poche volte nella vita, si riconoscessero.

Leggi tutto “in compagnia di Vittorio Garatti”

1000 miglia nel Mediterraneo

Sul molo di Rodi salutiamo gli ospiti. Le 7 settimane non stop sono terminate. Una volta messo piede a terra la voglia di salire a bordo è pari a zero. Non perchè non ami vivere in barca, anzi. È solo che su questa in particolare siamo sempre all’ancora e la terra è solo un miraggio lontano. Come tutte le cose ciò che non hai è quello che vuoi. Leggi tutto “1000 miglia nel Mediterraneo”

Kastellorizo

Sono le 7 di mattina. Stiamo salpando da Rodi. Dopo 4 ore abbondanti di navigazione, finalmente terra. Turchia. Montagne altissime in prossimità della costa si stagliano alte nel cielo. C’è foschia. L’ombra che si delinea all’orizzonte sale fino la prima crocetta. Più ci avviciniamo più le cime diventano maestose. Vado a guardare sulla carta: El ma cik dagi 1478 mt. Bara dagi 1968 mt. Così vicine alla costa diventano montange mastodontiche.

Leggi tutto “Kastellorizo”