sempre c’è qualcosa

È una settimana che mi sveglio presto per andare a mercato e segliere il meglio per i proprietari che verranno a bordo il prossimo we. La mattina alle 8.00 sono sempre già a bordo con il pesce fresco che sfiletto, taglio, preparo, metto sottovuoto e in fine congelo. Io mi organizzo così. Prepare sempre dei filetti o altro per possibili inaspettati ospiti oppure per fare lentamente una cambusa di congelato da me preparato di buon pesce per le lunghe prossime permanenze degli ospiti.

Leggi tutto “sempre c’è qualcosa”

all’ancora con il maestralino

Tra le bocche di bonifacio è possibile che tiri un bel venticello da nord est… maestralino teso previsto in giornata. Riusciamo a mettere l’ancora per tempo. L’unico spazio disponibile di sabbia rimasto nella selva acquatica di poseidonia. Il vento inizia ad alzarsi e lentamente ma inesorabilemente e raggiunge un fisso di 30 nodi.

Leggi tutto “all’ancora con il maestralino”

turno 3-5 am

Sono le sette della mattina quando lasciamo gli ormeggi. Tutto è pronto. È da settembre che non navigo seriamente e soprattutto su una barca come questa. I wally sono barche estremamente leggere e ognuna è una cosa a se. Forse tra le barche a vela da crociera/regata sono le più tecnologiche, con stile estremamente moderno.

Leggi tutto “turno 3-5 am”

la prima traversata. Madeira Bermuda

Sdraiata finalmente in cabina, sono le 9 di sera, navigo nell’oceano Altantico e non soffro il mal di mare al computer. Evviva il famoso respiro dell’oceano mi sta come il vestito di lino bianco che quando lo indosso tutti si girano 😉 Il gruppo rimasto a bordo dopo la partenza dell’inglesino a Madeira, è formato da me, la cuoca e hostess di bordo, dal proprietario John olandese americano, da Rodrigo il comandante messicano e da Richard il marinaio olandese ormai spagnolo naturalizzato.

Leggi tutto “la prima traversata. Madeira Bermuda”