maturità

È ormai quasi un mese che la hostess è arrivata. “ciao sono Ash, quanto tempo che non salgo su questa barca… quanti ricordi!” è si, lei ha lavorato sempre come hostess qui su indio ai bei tempi, quando questa barca era vissuta per come era stata concepita. Regate e giri in luoghi incontaminati.

Leggi tutto “maturità”

eppur sono una chef

Cammino verso il Pantalan Mediterraneo. Sono le 8 meno dieci. Il sole è già alto anche se quest’anno il tempo è birichino. L’aria è fresca la mattina.
Già attraversando la passerella sento un odorino che non annuncia nulla di buono.

Leggi tutto “eppur sono una chef”

nuovo anno nuova stagione

Nuovo anno, nuova stagione. È cosi che funziona nella mia vita. Lavoro a tempo determinatissimo e chissà cosa si presenta dopo. Nulla è certo, nulla è scontato ma quello che ho imparato negli anni è che bisogna rispettarsi.

Leggi tutto “nuovo anno nuova stagione”

1000 miglia nel Mediterraneo

Sul molo di Rodi salutiamo gli ospiti. Le 7 settimane non stop sono terminate. Una volta messo piede a terra la voglia di salire a bordo è pari a zero. Non perchè non ami vivere in barca, anzi. È solo che su questa in particolare siamo sempre all’ancora e la terra è solo un miraggio lontano. Come tutte le cose ciò che non hai è quello che vuoi. Leggi tutto “1000 miglia nel Mediterraneo”

creatività in cucina

Sono innumerevoli le volte che mi sono ritrovata a fare la spesa in luoghi remoti della terra o dove semplicemente essendoci pochi abitanti non si trova nulla o quasi. Qui in Grecia, cosa che sembra molto strana a dirsi, è difficile trovare pesce fresco di taglia medio-grande. Ogni volta quindi, del pesce che riusciamo a trovare, dopo averlo sfilettato, ne estraggo ogni singolo microscopico pezzetto di carne. Le guance, la parte superiore della testa eccetera.

Leggi tutto “creatività in cucina”

notte insonne

Tra due giorni il nostro primo charter lungo ben 3 settimane finirà. Il comandante mi chiede di telefonare a Mimmo. Lo guardo con occhi curiosi “ma sai che mio padre si chiama Mimmo?” ridacchiando confessa che è il nome del benzinaio di Reggio Calabria dove dobbiamo fare rifornimento a metà viaggio tra la Sardegna e la profonda Grecia, quella attaccata alla Turchia.

Leggi tutto “notte insonne”